Milano
2017
Re Panettone® Milano 2017: edizione numero 10!



Re Panettone® Milano 2017: edizione numero 10!

Re Panettone® Milano celebrerà la sua edizione 2017, come sempre, nell’ultimo fine settimana di novembre. La decima edizione è un anniversario speciale, perciò riserva grandi novità, a partire dalla nuova location: Fabbrica Orobia 15, nel nuovo distretto arte-cultura-moda di Milano.

Ma soprattutto il 2017 vedrà il lancio della Certificazione Re Panettone®, un’iniziativa pensata per offrire agli amanti del dolce milanese prodotti freschi, naturali e artigianali non solo durante l’evento, ma tutto l’anno, presso le sedi dei pasticcieri aderenti. L’elemento distintivo dei prodotti certificati tutto l’anno sarà un bollo con ologramma.

Altra novità, La Notte Bianca del Panettone. L’apertura di sabato 25 novembre si protrarrà fino alle 2.00 di domenica 26, per dare spazio ad aperitivi, cena e cocktail, accompagnati da panettoni salati e altre specialità.

Si conferma la possibilità di acquisto del panettone al prezzo bloccato di 25 euro al kg.

Seguiranno altre info sui prossimi numeri della newsletter. Se non la ricevi ancora nella tua posta elettronica, registrati.

 

ORARI:
Sabato 25 Novembre - dalle ore 10.00 alle 02.00
Domenica 26 Novembre - dalle ore 10.00 alle 19.00

Trattandosi di una manifestazione gastronomica, i nostri amici animali non saranno ammessi all'interno della struttura. Grazie

 

Programma

Gli incontri - Premi e interventi di addetti ai lavori

 

 
 

Sabato 25 Novembre 2017

 
Ore 10.00
I PanGiuso

Premio al miglior Panettone e al miglior Lievitato innovativo per tutto l’anno.
Seduta della giuria

Ore 13.30
I gastrolibri di Natale: consigli per gli acquisti

Suggerimenti di Valerio Massimo Visintin, il critico in incognito del Corriere della sera, e Aldo Palaoro, giornalista gastronomico eretico

Ore 15.00
I PanGiuso

Premio al miglior Panettone e al miglior Lievitato innovativo per tutto l’anno.
Premiazione

Ore 16.30
RinfrescaMi

Concorso per blogger.
Premiazione

Ore 17.30
Il Miglior Panettone Fatto in Casa

Premio agli amatori evoluti della pasticceria lievitata.
Seduta della giuria

Ore 19.30
Il Miglior Panettone Fatto in Casa

Premio agli amatori evoluti della pasticceria lievitata.
Premiazione

 

Domenica 26 Novembre 2017

 
Ore 11.30
La Certificazione Re Panettone, una garanzia per i consumatori

Presentazione a cura di Stanislao Porzio e dei pasticcieri aderenti

Ore 15.00
La Belle Époque del panettone

La decorazione del panettone al tempo di Giuseppe Ciocca, rivisitata da Ambra Romani, chef de "La prova del cuoco", e raccontata da Samanta Cornaviera, delle massaie moderne

Ore 16.00
Il panettone: un dolce nazionale. Dalla scuola dei pasticcieri del Sud al concorso di GazzaGolosa

Intervengono Daniele Miccione, di GazzaGolosa, e alcuni dei pasticcieri presenti

Prove d’Artista - I grandi maestri realizzeranno live le loro ricette, molte delle quali sono replicabili a casa!

 

Re Panettone® Milano presenta anche quest'anno le Prove d’Artista: una serie di lezioni di pasticceria lievitata della durata di 45-50 minuti ciascuna.

I docenti saranno i Grandi Maestri presenti all’evento, i quali eseguiranno live di fronte ai presenti la preparazione di un lievitato replicabile in casa da dilettanti di livello.

Le Prove d'Artista prevedono quattro sessioni al giorno.

La prenotazione dei posti ha un costo di € 10,00 a persona e sarà corrisposta in loco all’evento. Per i posti rimasti liberi, l’ingresso è gratuito

Ecco a voi i protagonisti delle Prove d'Artista:

 
 

Sabato 25 Novembre

 
Mauro Morandin dalle 10:30 alle 12:00 – "Cottura del Panettone e decorazione secondo la tradizione Piemontese"

Figlio del grande maestro Rolando, Mauro lavora solo con lievito madre, tenuto in acqua, secondo la tecnica piemontese. Nella canditura, che esegue personalmente, non ha rivali. Suo è il Panciucco, panettone aromatizzato al moscato di Chambave che ricorda il pane bagnato nel vino dai contadini di una volta. È docente della Cast Alimenti, celebre scuola di pasticceria bresciana.

Michele Falcioni dalle 12:30 alle 13:30 – "Panettone e visciole presentati con crema al pistacchio"

Consulente di pasticceria esperto in tecniche di produzione e di laboratorio, si pone come obiettivo la costante evoluzione della pasticceria e della panificazione, nel rispetto dei principi della più sana artigianalità. La sua specializzazione nel lievito naturale lo ha portato ad ottenere risultati di grande livello, fra i quali il Premio I PanGiuso a Re Panettone® Milano 2016 per la categoria Panettone.

Vincenzo Santoro dalle 14:00 alle 15:00 – "El Panetùn de Milan"

Approda giovanissimo nel mondo della pasticceria e della ristorazione. Da oltre 40 anni è titolare della Pasticceria Martesana, il cui mito è nato attorno ai panettoni, torte, dolci lievitati e mignon realizzati da sempre con la massima cura e con una creatività all’avanguardia. Tra i tanti riconoscimenti spicca la sua appartenenza all’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

Sebastiano Caridi dalle 18:00 alle 19:00 – "Cioccolato e Panettone prima e dopo le Feste"

27 anni, tutti dedicati all’arte pasticcera. La storia della sua vita è fatta di formazione, di concorsi e di esperienze in alcuni dei più prestigiosi laboratori italiani. Dal 2013 è il direttore della produzione dei dolci della Pasticceria Fiorentini. Responsabile, fra le altre cose, della creazione dei Macaron Fiorentini, nuovo fiore all’occhiello di una proposta dolciaria che sposa la tradizione familiare della pasticceria con le più innovative tecniche dolciarie. Nel 2015 è stato incoronato il più grande pasticcere nella finale della omonima trasmissione televisiva.

 

Domenica 26 Novembre

 
Roberto Cantolacqua dalle 10:30 alle 11:30 – "Il decoro di ghiaccia reale"

Pasticcere e titolare della pasticceria Mimosa, scopre la sua passione per i dolci lievitati sin da piccolo grazie al nonno fornaio. Frequenta numerosi corsi di grandi maestri pasticceri italiani e internazionali, ed in una di queste occasioni conosce e diventa grande amico di Graziano Giovannini che gli insegna e gli trasmette la passione e l’amore per la decorazione al cornetto e per il lievito naturale. Nel 2012 entra a far parte dell’ Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

Eliseo Tonti dalle 12:00 alle 13:00 – "Natale Cioccolatoso"

Svizzero francese d’origine italiana, è noto a livello internazionale come maestro cioccolatiere. Patron di una pasticceria a Vevey, ha creato una nuova tecnica di decorazione, basata su linee stilizzate, su forme semplici e razionali. Autore di diversi libri, è uno fra i docenti del settore più apprezzati in Europa.

Pierpaolo Magni dalle 13:30 alle 14:30 – "Decorare il Panettone in zucchero artistico"

Inizia la sua carriera all'età di 15 anni come apprendista. Partecipa alla fondazione dell'Associazione Pasticceri Lecco e Brianza, diventandone poi presidente. Collabora con i migliori maestri italiani ed europei sviluppando una conoscenza approfondita della lavorazione dello zucchero, del pastigliaggio, del cioccolato, del croccante e della pasticceria tradizionale e moderna con attenzione per il mondo del gelato artigianale e della decorazione del buffet salato e della pasticceria mignon. Fa parte dell'Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani.

Antonio Daloiso dalle 15:00 alle 16:00 – "Il mio Panettone lo presento così"

Erede di tre generazioni dell’arte dolciaria, a soli 14 anni decide di affiancare il padre nel laboratorio di famiglia. La forza di volontà lo spinge ad una crescita professionale ed umana nelle accademie di pasticceria più rinomate del Nord Italia: gelateria, zucchero artistico, decorazioni ai dessert al piatto, lievito madre, torte estive e cioccolato artistico. Nel 2011 è Campione Mondiale Juniores di Pasticceria, mentre nel 2015, apre il suo bistrot nel centro storico di Barletta.

Luca Riganti dalle 16:30 alle 17:30 – "Il dolce riposo del Panettone nella notte dei regali"
 

Laboratori Crescendo - Lezioni per i più piccoli tenute da grandi nomi della pasticceria lievitata

 

Re Panettone® ripropone i Laboratori Crescendo, un’attività dedicata ai pasticcieri di domani. Sabato e domenica, i bambini dagli 8 ai 13 anni potranno sporcarsi le mani di zucchero, farina e lievito, sotto la guida esperta dei grandi Maestri Pasticcieri presenti alla manifestazione.

I Laboratori prevedono quattro sessioni ciascuna della durata di un’ora e mezza circa, suddivise tra le giornate di sabato e domenica. I Laboratori saranno accessibili fino a un massimo di 20 bambini alla volta.

La quota di partecipazione ai Laboratori è di € 10,00 a bambino e sarà corrisposta in loco all'evento.

 
 

Sabato 25 Novembre

 
 
Andrea Urbani – dalle 11:00 alle 12:30

"Un dolce giocando"
Nel caso di Andrea si può parlare di una vera e propria vocazione per la Pasticceria, frutto sia di una consolidata tradizione familiare che di una naturale predisposizione verso questa Arte. Continui corsi di specializzazione e l'affiancamento a Maestri come Morri e Zoia, gli hanno permesso di migliorare le proprie capacità professionali e di aderire all' Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

 
Fernando Natale – dalle 15:30 alle 17:00

"Scopriamo insieme il Re del Salento"
All'interno della Pasticceria Natale, Ferdinando ha realizzato il suo sogno: produrre, preservare e rielaborare la pasticceria tipica salentina ispirandosi all’alta produzione dolciaria italiana e internazionale.

 

Domenica 26 Novembre

 
 
Alessandro Marra – dalle 11:00 alle 12:30

"Divertirsi impastando per un Natale alla Vaniglia"
Immersa nel cuore dell’operosa Brianza, dal 1970 la pasticceria Marra produce un’ampia gamma di prodotti a partire dal tradizionale tombolo. Li realizza tutti con materie prime selezionate con grande attenzione, come farine di vario tipo, latticini e olio evo. Un sapiente mix di tradizione e innovazione è il segreto dei loro panettoni, che aspettano solo di essere assaggiati.

 
Fiorenzo Ascolese – dalle 15:30 alle 17:00

"Dolci irresistibili fatti e mangiati"
L'invenzione è la chiave del successo del Panificio Ascolese. "Le ricette che uno si inventa sono quelle che funzionano meglio di tutte, perché pensate per creare piacere, coniugando la tradizione che ci appartiene con l’innovazione che ci distingue".

 

Come arrivare a Re Panettone

Con i mezzi pubblici

 

Metro M3 fermata Lodi T.I.B.B oppure S9 fermata Porta Romana
LA SERA linea NM3 che ferma a Lodi M3

Tram 24 – fermata via Ripamonti /via Lorenzini
Bus linea 34 - fermata V.le Ortles Via Orobia
Bus linea 65 – fermata Largo Isarco
Bus linea 90 e 92 - fermata Lodi M3/ Viale Isonzo Via Mantova

 

Con l'auto

 

Parcheggio a pagamento Quick parking h24 - Via Giovanni Balilla Magistri, c/o parcheggio C.Comm. Piazzalodi
https://www.quickparking.it/Parking/parcheggio-lodi-milano-quick/

 

Con la navetta

 

La navetta parte ogni 20 minuti dal parcheggio di Via G. B. Magistri.
Fa una breve sosta in Piazzale Lodi, vicino alla fermata della MM Lodi Tibb.
Al ritorno ferma prima alla MM3 Lodi Tibb poi finisce il giro al parcheggio.
Inizio del servizio parcheggio: ore 9:30 sia sabato che domenica

Parcheggio e capolinea

Parcheggio e capolinea

Fermata andata

Fermata andata

Fermata ritorno

Fermata ritorno
 
 

Con il Patrocinio
Comune di Milano Città Metropolitana di Milano
Organizzatore Main sponsor Partner
Amphibia Amici del Panettone dolceitaliano
Sponsor
Mulino Dallagiovanna Artupia Giuso DONQ Moretti Forni Comieco DRG Comunicazione
Con la Collaborazione di
X-Novo Design Eataly Amsa CAST Alimenti Gedi Online